descrizione

CORSI BASIC

descrizione

Corsi Professionali

descrizione

Laboratori

home page Docenti LUCIANO VINCENZI

LUCIANO VINCENZI

Classe '53, inizia con lo studio dello strumento alla tenera età di 8 anni. A 12 anni vince il primo premio al concorso dei gruppi beat forlivesi come miglior batterista.

Intraprende così lo studio in Conservatorio di tromba e contrabbasso che lascierà presto a causa dei primi impegni musicali in giro per l'Europa, infatti già a 14 anni suona in numerosi gruppi nei migliori locali da ballo di Svizzera, Austria, Germania, Belgio, Francia e Lussemburgo.

Ma non è solo la terra ferma che lo tiene impegnato, in quanto dal '72 al '76 svolge la sua professione di batterista su navi da crociera che varcano i mari dei Caraibi, delle coste Atlantiche e Pacifiche e della Scandinavia.

Il suo ritorno in patria è sottolineato dalla presenza in uno dei palchi nazionali più ambiti: quello del Teatro Ariston. Luciano è il batterista dell'orchestra del ventottesimo Festival di Sanremo che vede sul palco una giovanissima Anna Oxa al secondo posto con "Un emozione da poco" e l'ecclettico Rino Gaetano con "Gianna" classificata al terzo. Da qui in poi iniziano collaborazione importanti con artisti del panorama musicale internazionale.

Infatti è a Montreau, in Svizzera, che accompagna la cantante americana Vera Love e l'ospite d'eccezione George Benson. La sua fama arriva anche oltre Manica, infatti è chiamato in qualità di percussionista nella Filarmonica di Londra, diretta dal m° Renzo Brocculi.

Ma è la musica latina che lo affasciana e lo travolge dando inizio ad alcuni importanti progetti come la collaborazione con il brasiliano Ilario Cruz De Oliveira nei "Coisa Fina" e gli "Ondas Do Mar".

La lista dei partner musicali si allunga, vantando collaborazioni con Emanuele Rastelli (campione mondiale di fisarmonica), Gaspare Tirincanti (primo clarinetto della Scala di Milano) e Sal Rosselli (sassofonista purosangue di origini italo-canadesi), abbracciando generi come bossanova, samba, valzer musette, latin jazz, funky e acid jazz.

Ultimamente ha suonato nell'ultimo disco dei Montefiori Cocktail, Montefiori Appetizer vol.1 (EMI) ed è attualmente impegnato nella tournée di tale progetto.